Masterclass Specialistica "Neuroni Specchio ed Empatia" - PROROGA Pubblicato il: 27/04/2018

Sarà possibile iscriversi alla Masterclass usufruendo di una riduzione sulla quota di partecipazione fino al 10 maggio. Le iscrizioni con quota ordinaria si chiuderanno il 15 maggio.

 

Presentazione

La comprensione immediata dei comportamenti altrui è veicolata dai “Neuroni Specchio”, cellule nervose che si attivano sia mentre compiamo un’azione, sia quando osserviamo altri individui e che risuonano nel nostro cervello proprio come se a compiere quei gesti fossimo noi stessi. Il sistema mirror consente, dunque, una rapida visione di ciò che accade intorno, di provare le emozioni altrui e di essere empatici, di imparare per imitazione, determinando “uno spazio d’azione condiviso, all’interno del quale ogni atto e ogni catena d’atti, nostri o altrui, appaiono immediatamente iscritti e compresi, senza che ciò richieda alcuna esplicita o deliberata operazione conoscitiva. Percezione ed esecuzione posseggono pertanto uno schema rappresentazionale comune”.

La Masterclass, guidata dall’Equipe del Dr. Rizzolatti - neuroscienziato dell’Università di Parma che insieme a colleghi ha scoperto l’esistenza dei neuroni specchio - si propone quindi come occasione di confronto e approfondimento di una delle più interessanti ed importanti scoperte in ambito scientifico.

Nella prima giornata, il Dr. Rozzi affronta le origini del meccanismo mirror nell'organizzazione dell'azione - attraverso un approccio multidisciplinare che caratterizza i suoi studi della corteccia cerebrale mediante tecniche anatomiche e fisiologiche - mentre il Dr. Caruana illustra l’influenza che i neuroni specchio esercitano nella sintonizzazione emotiva con gli altri, attraverso l’esplorazione di tre aspetti: il meccanismo mirror, le emozioni e l’empatia.

La  Dr.ssa Fabbri Destro, nella seconda giornata, focalizza l’attenzione  sulle ricadute cliniche del funzionamento dei neuroni specchio, in particolar modo nel periodo dell’età evolutiva.

Destinatari: l’evento è particolarmente rivolto a psicologi, neuroscienziati, medici, logopedisti, fisioterapisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, terapisti occupazionali, docenti, tecnici della riabilitazione psichiatrica, educatori professionali.

 

Programma della Masterclass

I giornata – venerdì 18 maggio 2018

9.00 -13.00

Le origini del meccanismo mirror nell'organizzazione dell'azione/intenzione

Dr. Stefano Rozzi, ricercatore presso la sezione di Fisiologia umana del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell'Università di Parma

13.00 – 14.00

Pausa pranzo

14.00-18.00

Meccanismo mirror, emozione ed empatia

Dr. Fausto Caruana, Ph.D. in Neuroscienze alla Scuola di Medicina dell’Università di Parma

 

II giornata – sabato 19 maggio 2018

9.00-13.00

Meccanismo mirror nell'età dello sviluppo e sue ricadute cliniche

Dr.ssa Maddalena Fabbri Destro, ricercatrice presso la sede di Pisa dell’Istituto di Neuroscienze del CNR e presso l’Unità di Ricerca di Parma

13:15 Conclusione e compilazione questionari ECM

 

All’interno di ogni sessione è previsto uno spazio di interazione con i partecipanti

 

Scarica qui il Depliant con il programma completo >>>

 

Breve profilo biografico dei docenti

STEFANO ROZZI
Ricercatore presso la sezione di Fisiologia umana del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell'Università di Parma. Il principale interesse di ricerca è un approccio multidisciplinare allo studio della corteccia cerebrale mediante tecniche anatomiche e fisiologiche.
Le principali linee di ricerca sono:
  • studio delle connessioni corticali delle aree premotoria, parietale posteriore e prefrontale;
  • studio elettrofisiologico delle proprietà neurali della corteccia premotoria e della corteccia parietale inferiore (trasformazioni sensomotorie);
  • studio del ruolo dell’ area premotoria, parietale e prefrontale nelle funzioni cognitive come la relazione tra percezione dell'azione e cognizione (meccanismo Mirror);
  • studio del ruolo della corteccia prefrontale nelle funzioni esecutive.
Stefano Rozzi è Ph.D. in Neuroscienze, in Neuroscienze cognitive e in Filosofia; è autore di 47 pubblicazioni ed è membro del gruppo di ricerca presso il Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Parma
 
FAUSTO CARUANA
Fausto Caruana si è laureato in Filosofia all’Università di Parma nel 2004 e nel 2008 ha ottenuto il Ph.D. in Neuroscienze alla Scuola di Medicina dell’Università di Parma. Durante questo periodo si è specializzato nella registrazione di singoli neuroni dalla corteccia motoria primaria e dalla corteccia premotoria, focalizzando la sua ricerca sulle proprietà cognitive del sistema motorio, incluse quelle relative al Sistema Mirror e all’utilizzo di artefatti.
Ha impiegato differenti tecniche elettrofisiologiche per studiare gli stessi temi nel cervello umano con tecniche non invasive; oltre alla registrazione di singoli neuroni dal sistema motorio, ha utilizzato anche la microstimolazione intracranica (ICMS) per studiare l’organizzazione funzionale della corteccia dell’insula, mediante stimolazioni non-standard a scala comportamentale.
Uno dei suoi interessi principali è il ruolo del meccanismo dei neuroni specchio nella cognizione sociale; come ricercatore, è interessato allo studio delle emozioni e delle espressioni emotive e da un punto di vista teorico alla relazione tra espressione emotiva ed esperienza emotiva.
Recentemente i suoi interessi scientifici hanno incluso la registrazione intracranica su pazienti, ottenendo una posizione al Brain Center for Social and Motor Cognition (SMC) dell’Italian Institute of Technology (IIT), al fine di studiare il sistema motorio umano utilizzando registrazioni profonde. A questo proposito, collabora il “Centro di Chirurgia dell’Epilessia e del Parkinson” dell’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano.
Insegna Neuroscienze alla facoltà di Filosofia dell’Università di Parma e ha collaborato in numerosi progetti nazionali e internazionali.
 
MADDALENA FABBRI DESTRO
Ricercatrice a tempo determinato presso la sede di Pisa dell’Istituto di Neuroscienze del CNR e distaccata full-time presso l’Unità di Ricerca di Parma.
La sua attività di ricerca si è focalizzata sullo studio del sistema mirror nell’uomo e in particolare sul ruolo che il sistema motorio gioca nella comprensione delle azioni e delle intenzioni altrui.
Dal 2007 la sua ricerca si è focalizzata sulla valutazione del funzionamento del sistema motorio in bambini autistici durante compiti di pianificazione, esecuzione e osservazione di azioni intenzionali, fornendo evidenze di come questi processi risultino deficitari e possano sottendere alcuni dei sintomi prevalenti di questo disturbo. Attualmente, conduce una linea di ricerca finalizzata all’identificazione sempre più precoce e selettiva di pattern motori specifici per lo spettro autistico.
Si è occupata della relazione tra sistema motorio e linguaggio, con una particolare attenzione al ruolo che il sistema motorio/mirror gioca nella comprensione semantica di parole o frasi a contenuto motorio.
Ha partecipato alla scrittura e alla realizzazione di numerosi progetti nazionali e internazionali, attualmente è responsabile di un work-package nel progetto “Phoenics” finanziato dall’Università di Brescia e responsabile scientifico di due progetti sulla riabilitazione motoria in adulti ortopedici e in bambini con paralisi cerebrale infantile unilaterale.
 

Certificazione e crediti

La frequenza alla Materclass Specialistica consentirà l’acquisizione dei seguenti titoli e crediti:

  • Attestato di partecipazione, rilasciato dal Centro Studi Sociali sull’Infanzia e l’Adolescenza “don Silvio De Annuntiis”;
  • Professionisti sanitari: 8,4 crediti  ECM per psicologo, medico chirurgo (specializzazioni: medicina generale, pediatria, neuropsichiatria infantile, neurologia, neonatologia, psichiatria, psicoterapia, medicina fisica e della riabilitazione) educatore professionale, terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, fisioterapista, infermiere, logopedista, ortottista, terapista occupazionale, tecnico della riabilitazione psichiatrica;
  • Assistenti sociali: il Centro Studi è ente accreditato al CNOAS per la formazione continua degli Assistenti Sociali. Sono stati, pertanto, richiesti crediti formativi per gli assistenti sociali;
  • Personale scolastico: il Centro Studi Sociali, dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus è presente nell’elenco degli esercenti ed enti accreditati MIUR presso i quali è possibile utilizzare la Carta del Docente. Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata sul nostro sito web: www.ibambini.it/formazione

Modalità di iscrizione e costi

La quota di iscrizione alla Masterclass è di € 120,00  per chi si iscrive entro il 10 maggio 2018. Successivamente il costo sarà di € 140,00

Per chi si iscrive on line (pagando con carta di credito) sul sito www.ibambini.it/formazione entro il 10 maggio 2018 la quota di partecipazione è di € 100,00. Successivamente la quota sarà di € 120,00.

Dato il numero limitato di posti accreditati, si consiglia di iscriversi al più presto.

La quota di iscrizione deve essere versata anticipatamente con una delle seguenti modalità:

  • tramite bonifico bancario presso il seguente conto corrente bancario, specificando nella causale “Iscrizione Masterclass Specialistica 2018”: IBAN IT94O0542477001000000010403, intestato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus, presso Banca Popolare di Bari, filiale di Scerne di Pineto (TE);
  • tramite conto corrente postale n. 13375647, intestato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus – 64020 Scerne di Pineto (TE), specificando nella causale “Iscrizione Masterclass Specialistica 2018”;
  • tramite carta di credito sul sito www.ibambini.it/formazione; in tal caso si ha diritto ad uno sconto;
  • assegno non trasferibile intestato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus ed inviato alla Segreteria Organizzativa nei termini previsti;
  • tramite buoni di spesa  (con copia da allegare) generati dal portale cartadeldocente.istruzione.it e validati dal nostro ente accreditato al MIUR (riservata a tutti i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado), codice ID dell'evento formativo: 11570.

La quota versata verrà rimborsata solo ed esclusivamente in caso di non attivazione della Masterclass. In caso di variazione delle date ne sarà data tempestiva comunicazione.

 

Scarica qui il Modulo di iscrizione per pagamenti con bonifico o conto corrente >>>

Iscriviti sulla Piattaforma SOFIA (riservato ai docenti) >>>

Iscriviti direttamente on line per fruire dello sconto >>>

 

Contatti

Centro Studi Sociali sull'Infanzia e l'Adolescenza "don Silvio De Annuntiis"
piazza don Silvio De Annuntiis - 64020 Scerne di Pineto (Teramo)
tel. 085.9463098 - fax 085.9463199
e-mail: centrostudi@ibambini.it
orari di apertura segreteria: lunedì-venerdì 9-13; 14-18.
 
 

torna alla lista