dal 14/12/2017 al 15/12/2017
Iscrizione entro 11/12/2017


ISCRIZIONE ON-LINE

Convegno "Curare le famiglie: metodi e strumenti per il sostegno alla genitorialità vulnerabile"

XXIII° Convegno Nazionale – anno 2017
 
Curare le famiglie: metodi e strumenti
per il sostegno alla genitorialità vulnerabile
 

14 e 15 dicembre 2017

 

Centro Studi Sociali sull’Infanzia e l’Adolescenza
“don Silvio De Annuntiis”
Scerne di Pineto (Teramo)
 

Presentazione

Il contesto socio-culturale odierno, nella complessità dei mutamenti che manifesta in più ambiti, sembra fornire un terreno fertile per rendere il nucleo familiare una realtà particolarmente fragile rispetto al passato.

Essere genitori oggi risulta infatti un compito maggiormente articolato, messo costantemente alla prova da situazioni di vulnerabilità esterna e da dinamiche intergenerazionali delicate che minano le fondamenta del rapporto genitori-figli.

In questi ultimi anni si è infatti assistito ad un aumento di richiesta di aiuto per la presa in carico dei minori, che spesso non sono altro che portatori manifesti di sintomi che raccontano invece una fatica che appartiene all’intero nucleo familiare.

Da questa maggiore consapevolezza la comunità scientifica si interroga sulla necessità di intervenire in modo globale e sistemico prima di tutto sugli adulti di riferimento. L’intervento sui genitori, risulta infatti un prezioso strumento per la prevenzione primaria, per l’accelerazione di processi di cura che riguardano tutti i membri della famiglia, e per il superamento di situazioni critiche al fine di un miglioramento della qualità della vita. Sembra quindi sempre più opportuno e proficuo promuovere azioni di sostegno, formazione, sensibilizzazione rivolte ai genitori, al fine di potenziare e supportare le loro capacità educative anche in contesti di vulnerabilità e fragilità socio-psichica. 

Il Convegno si propone quindi di essere occasione di confronto e condivisione di risorse e buone pratiche che a livello nazionale stanno maturando attraverso l’esperienza attiva di interventi per famiglie in situazione di difficoltà. Momento di riflessione che coinvolge tutti quegli operatori che direttamente  o trasversalmente sono chiamati nel quotidiano a portare il loro contributo professionale nell’ambito di sistemi famiglia segnati da fragilità e problematicità di diverso tipo. A tal proposito il convegno è suddiviso in due giornate formative, articolate in quattro sessioni tematiche, prevedendo durante la prima giornata cinque sessioni parallele di approfondimento.   

Destinatari: psicologi, psicoterapeuti, educatori, assistenti sociali, psichiatri, medici, pedagogisti, insegnanti, logopedisti, terapisti della riabilitazione, neuropsichiatri infantili, pediatri.

Programma

Giovedì 14 dicembre 2017 - PRIMA GIORNATA

8.30 – Registrazione Partecipanti

9.00 – Sessione 1 – Curare le famiglie maltrattanti

Saluto del Vescovo di Teramo, S.E. Mons. Michele Seccia, della Presidente dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus  Pina Martella e della Preside della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium” di Roma Pina Del Core.

Il circolo della sicurezza: lavorare sulle funzioni genitoriali in chiave preventiva
Dr.ssa Francesca Manaresi, psicologa e psicoterapeuta, Centro Clinico Astrea, Roma
 
Violenza assistita da bambini e bambine. Prevenire il ciclo intergenerazionale della violenza
Dr.ssa Roberta Luberti, psicoterapeuta, Centro psicotraumatologia Relazionale, Centro Exedra per la persona, le coppie  e le famiglie, Firenze
 
Dai maltrattamenti all'omicidio: valutazione del rischio di recidiva
Dr.ssa Anna Costanza Baldry, professore in psicologia sociale, PhD in Criminologia, Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli”
 
Modelli di cura di famiglie maltrattanti
Dr.ssa Gloria Soavi, psicologa e psicoterapeuta, Presidente CISMAI
 

13.00 – Discussione con i partecipanti

13.30 – Pausa pranzo

 

14.30 – Sessione 2 – Curare le famiglie conflittuali

Conflitto e identità: bambini e genitori nelle dinamiche della separazione
Dr. Giancarlo Francini, psicologo e psicoterapeuta, Presidente nazionale Associaizone Culturale “Co.Me.Te", Firenze
 
La reciprocità nelle relazioni conflittuali: dalla reciprocità negativa al riconoscimento dell'altro
Dr.ssa Claudia Chiarolanza, Responsabile della Sezione di Mediazione Familiare, Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Università "La Sapienza" di Roma
 

16:30 - 5 SESSIONI PARALLELE di approfondimento

1)   Promuovere i processi di interdipendenza nelle famiglie conflittuali
Conducono: Dr.ssa C. Chiarolanza e Dr.ssa V. Muzietti
2)   Conflitto e identità: bambini e genitori nelle dinamiche della separazione
Conduce: Dr. G. Francini
3)   Modelli di cura di famiglie maltrattanti
Conduce: Dr.ssa G. Soavi
4)   Il circolo della sicurezza: lavorare sulle funzioni genitoriali in chiave preventiva
Conduce: Dr.ssa F. Manaresi
5)   Anche prima di nascere: la violenza sulle donne in gravidanza e in periodo perinatale come fattore di rischio per cuccioli umani
Conduce: Dr.ssa Luberti
 

18.30 – Chiusura lavori

 

Venerdì 15 dicembre 2017 - SECONDA GIORNATA

9.30 –  Sessione 3 - Curare le famiglie con adolescenti difficili

Adolescenti difficili: figli dei tempi o tempo dei figli
Dr. Bruno Tagliacozzi, analista junghiano e psicoterapeuta IdO, Roma
 
Genitori sotto assedio. Incontrare la famiglia dei "Millennials”
Dr. Mauro Di Lorenzo, psicologo e psicoterapeuta, socio della Cooperativa Minotauro, Milano 
 
La terapia familiare come strumento di cura delle "relazioni difficili" tra genitori e figli adolescenti
Dr.ssa Cinzia Cimmino, psicologa e psicoterapeuta, consulente Polo Clinico APF "Servizio Clinico per l'Adolescente e la Famiglia", didatta Accademia di Psicoterapia della Famiglia, Roma
 

12.30 – Pausa pranzo

14.00 – Ascoltare i bambini. Psicoterapie delle infanzie negate
Dr. Luigi Cancrini, psichiatra e psicoterapeuta, Centro Studi di Terapia familiare e relazionale, Roma
 

Sessione 4 – Sostenere la genitorialità in situazioni di crisi

Origini, Identità e continuità affettiva: come prevenire e curare le crisi adottive in adolescenza
Dr. Francesco Vadilonga, psicologo e psicoterapeuta, responsabile scientifico Servizio Specialistico di sostegno alle adozioni e presa in carico delle crisi adottive, CTA Milano
 
Le famiglie si incontrano, sviluppano relazioni
Dr.ssa Laura Piccinino, educatore coordinatore, esperta in progetti di inclusione sociale

18.30 - Compilazione questionari ECM

19.00 - Chiusura lavori

N.B. Tutti i relatori hanno accettato e confermato la loro partecipazione. Tuttavia è possibile che, a causa di imprevisti indipendenti dalla nostra volontà, il programma possa subire variazioni. Aggiornamenti ed approfondimenti sul programma saranno pubblicati sul sito www.ibambini.it/formazione

 

Scarica qui il Depliant con il programma completo >>>

 

Poster

Sono previsti spazi espositivi per poster inviati dai partecipanti. I poster devono essere preventivamente inviati alla Segreteria Organizzativa entro il 30.11.2017. Clicca qui per scaricare il modello >>>
 

Certificazioni e crediti formativi per figure professionali

La frequenza del Convegno consentirà l’acquisizione dei seguenti titoli e crediti:

  • Attestato di partecipazione rilasciato dal Centro Studi Sociali  sull’Infanzia e l’Adolescenza ”don Silvio De Annuntiis”;
  • Professionisti sanitari13,4 crediti formativi ECM per psicologi, educatori professionali,  medico chirurgo (professioni: medicina fisica e riabilitazione, neonatologia, neurologia, neuropsichiatria infantile, pediatria, psichiatria, ginecologia e ostetricia, medicina generale, psicoterapia, medicina legale);
  • Assistenti socialicrediti formativi rilasciati dal CROAS - Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali: è stata inoltrata richiesta al CROAS;
  • Personale scolastico: il Centro Studi Sociali, dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus, è presente nell’elenco degli esercenti ed enti accreditati MIUR presso i quali è possibile utilizzare la Carta del Docente. Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata sul nostro sito web: www.ibambini.it/formazione.
 

Iscrizioni e prenotazioni

L’iscrizione al Convegno Nazionale potrà essere effettuata direttamente online sul sito internet www.ibambini.it/formazione, pagando con carta di credito, oppure inviando l’apposita cedola di prenotazione, accuratamente compilata alla Segreteria Organizzativa sia a mezzo fax (fax 085/9463199) sia per posta (Centro Studi Sociali, via Tagliamento snc, 64020 Scerne di Pineto (TE) sia per e-mail (centrostudi@ibambini.it).

Il pagamento della quota di iscrizione deve essere allegato alla cedola di iscrizione. Le iscrizioni pervenute senza pagamento non saranno accettate. A causa del numero limitato di posti (200) è consigliabile prenotare con anticipo.

La quota di iscrizione non potrà essere in nessun caso rimborsata e comprende: la partecipazione a tutte le attività congressuali, i brunch del 14 e 15 dicembre 2017, il materiale congressuale, l’attestato, gli eventuali crediti professionali.

Sarà possibile iscriversi dopo tale data, anche sul posto (on site), versando la quota a tariffa piena e previa disponibilità di posti ancora liberi.

Le quote possono essere versate:

  • tramite carta di credito sul sito www.ibambini.it/formazione;
  • tramite bonifico bancario presso il seguente conto corrente, specificando nella causale ”XXIII° Convegno Nazionale 2017“: IBAN IT94O0542477001000000010403 in­testato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus, presso Banca Popolare di Bari - filiale di Scerne di Pineto;
  • tramite conto corrente postale n. 13375647, intestato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus – 64020 Scerne di Pineto (TE), specificando nella causale ”XXIII° Convegno Nazionale 2017“;
  • tramite buoni di spesa (con copia da allegare) generati dal portale cartadeldocente.istruzione.it e validati dal nostro ente accreditato al MIUR (riservata a tutti i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado).

 

Entro il 20.11.2017

Dopo il 20.11.2017

Iscrizione ordinaria (bonifico, c/c)

€ 90,00

€ 110,00

Studenti o specializzandi*

Insegnanti di sostegno**

 

€ 35,00

 

€ 50,00

Iscrizione on line

€ 80,00

€100,00

* L’agevolazione è applicabile agli studenti universitari di età inferiore ai 30 anni e agli specializzandi iscritti ad una scuola di specializzazione pubblica, allegando copia del certificato di frequenza all’Università e di un valido documento di riconoscimento.
** La stessa agevolazione è praticabile agli insegnanti di sostegno che operano presso le scuole, allegando copia di un attestato di servizio.

 

I posti disponibili per studenti o specializzandi ed insegnanti di sostegno sono fino ad un massimo di 50. Pertanto, per le agevolazioni, saranno considerate solo le prime 50 domande pervenute.
 

Scarica qui il Modulo di iscrizione per pagamenti con bonifico o conto corrente >>>

Iscriviti direttamente on line per fruire dello sconto >>>

 

Contatti

Centro Studi Sociali sull'Infanzia e l'Adolescenza "don Silvio De Annuntiis"
via Tagliamento snc - 64020 Scerne di Pineto (Teramo)
tel. 085.9463098 - fax 085.9463199
orari di apertura segreteria: lunedì-venerdì 9-13; 14-18.
 
 
 

Curricula Formatori

Anna Costanza BALDRY
Psicologa e criminologa, professore associato presso il Dipartimento di Psicologia della Seconda Università degli Studi di Napoli. Consulente esperta delle Nazione Unite, delle OSCE, della Nato e per le forze dell'Ordine e dell'Autorità Giudiziaria in materia di violenza contro le donne e i bambini. Collabora con diversi gruppi di ricerca nazionali ed internazionali.
 
Lugi CANCRINI
Psichiatra e psicoterapeuta. Fondatore del centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale di cui è Presidente. Si occupa da sempre di attività clinica, supervisione e formazione. Autore di importanti pubblicazioni scientifiche, tra cui “Ascoltare i bambini. Psicoterapia delle infanzie negate”, Raffaello Cortina 2017. Direttore Responsabile della rivista Ecologia della mente e dal 2013 dirige la collana (Bi)sogno di psicoterapia della Alpes Italia.
 
Claudia CHIAROLANZA
Psicologa e mediatrice familiare, ricercatore Universitario del SSD M-PSI/07 Psicologia Dinamica presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica. Responsabile della Sezione di Mediazione Familiare, Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Sapienza Università di Roma. Formatrice e docente universitaria, nell’ambito degli interventi familiari, in situazioni di disagio e conflitto.
 
Cinzia CIMMINO
Psicologa e psicoterapeuta familiare. Didatta c/o Scuola di Specializzazione Accademia di Psicoterapia della Famigliadel Prof. M. Andolfi e consulente Polo Clinico APF "Servizio Clinico per l'Adolescente e la Famiglia". Si occupa di interventi di coppia, familiari e di gruppo, psicoterapia transculturale e sostegno di famiglie con adolescenti.
 
Giancarlo FRANCINI
Psicologo, psicoterapeuta familiare e mediatore AIMS. Esperienza clinica e di ricerca nell’ambito degli interventi all’infanzia e nelle reti familiari. Presidente dell’associazione nazionale Co.Me.Te e coordinatore del Servizio Post Divorzio e dal  2012 coordina anche il Servizio In.Con.Tra per l’adozione e l’affidamento familiare dell’Istituto di Terapia Familiare di Firenze. Autore di “Il dolore del divorzio. Terapia , mediazione e cura della famiglia separata”; Franco Angeli, Milano 2014.
 
Roberta LUBERTI
Medico e psicoterapeuta sistemico relazionale. Accredited Practitioner in EMDR. Esperienza pluriennale nel trattamento di traumi psicologici. Si occupa di interventi di sostegno per  genitori con difficoltà nella gestione dei figli. Referente della Commissione per la Revisione delle linee sui Requisiti Minimi degli interventi nei casi di Violenza assistita da maltrattamento sulle madri. Già Presidente CISMAI. Presidente del Centro di Psicotraumatologia Relazionale CPTR.
 
Francesca MANARESI
Psicologa e psicoterapeuta, si occupa di valutazioni psicodiagnostiche, interventi individuali e di coppia. Esperta di psicoterapia dell’età evolutiva e sostegno alla genitorialità con il modello Wims-vp (interventi video feed back secondo la teoria dei Sistemi Motivazionali Interpersonali) per bambini/adolescenti e genitori. Applicazione dell’intervento psicoeducativo Circolo della Sicurezza (Circle of Security) e Psicoterapia del Trauma (EMDR). Fondatore del Centro Clinico ASTREA.
 
Valeria MUZIETTI
Psicologa della salute, clinica e di comunità. Specializzanda in Valutazione Psicologica e Consulenza. Membro della Sezione di Mediazione Familiare del Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica da Settembre 2014. Socio in formazione della Società Italiana di Mediatori Familiari (S.I.Me.F.). Svolge attività di ricerca sulle dinamiche relazionali di coppia e genitoriali attraverso l’uso dei nuovi strumenti tecnologici (digital intimacy e digital disclosure).
 
Laura PICCININO
Educatrice coordinatrice, inizia la propria attività nei centri speciali, poi nei servizi riabilitativi del Comune di Roma. Partecipa alla lotta per il diritto all'integrazione e si specializza nell'inserimento scolastico dei bambini con disabilità gravi nel Servizio Materno Infantile della ASL Roma. Esperta in progetti di inclusione sociale. Autrice di “Comunicare non è un capriccio. Come facilitare la comunicazione con la persona disabile. Una guida per genitori, operatori e insegnanti”.
 
Gloria SOAVI
Psicologa e psicoterapeuta sistemico-relazionale, Ha lavorato presso i servizi sanitari dell'Asl di Ferrara come Dirigente Psicologo, occupandosi di tutela all'infanzia, genitorialità disfunzionale, problemi psicologici dell'età evolutiva. Attualmente come libera professionista si occupa di psicotraumatologia e degli effetti sulle vittime di abuso subito on line. Esperta di valutazione e riparazione delle competenze genitoriali. Presidente Cismai.
 
Bruno TAGLIACOZZI
Psicologo analista e psicoterapeuta.  Socio del CIPA di Roma con funzioni di supervisione e docenza.Si occupa di psicoterapia di gruppo e individuale per adolescenti, sportello CIC nelle scuole superiori; counseling per genitori; conduzioni di gruppi Balint; attività di supervisione clinica individuale e di gruppo; attività didattica e di formazione per operatori sanitari. Dal 1990 collabora con l’Istituto di Ortofonologia di Roma.
 
Francesco VADILONGA
Psicologo e psicoterapeuta, responsabile scientifico Servizio  Specialistico di sostegno alle adozioni e presa in carico delle crisi adottive. Direttore del Centro di Terapia dell’Adolescenza (CTA) dove svolge attività di psicoterapeuta familiare nell’équipe clinica e di formatore.
Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) in particolare nei procedimenti adottivi, nelle separazioni conflittuali e nelle situazioni di bambini e adolescenti coinvolti in maltrattamenti o abusi.  
 
Tipologia Max Iscritti Costo
Iscrizione on line (pagando con carta di credito) entro il 20 novembre
solo per iscrizione entro il 20/11/2017
200 € 80.00
Iscrizione on line (pagando con carta di credito) dopo il 20 novembre
solo per iscrizione entro il 11/12/2017
200 € 100.00
Forma di pagamento: ONLINE

Iscrizioni e prenotazioni

L’iscrizione al Convegno Nazionale potrà essere effettuata direttamente online sul sito internet www.ibambini.it/formazione, pagando con carta di credito, oppure inviando l’apposita cedola di prenotazione, accuratamente compilata alla Segreteria Organizzativa sia a mezzo fax (fax 085/9463199) sia per posta (Centro Studi Sociali, via Tagliamento snc, 64020 Scerne di Pineto (TE) sia per e-mail (centrostudi@ibambini.it).

Il pagamento della quota di iscrizione deve essere allegato alla cedola di iscrizione. Le iscrizioni pervenute senza pagamento non saranno accettate. A causa del numero limitato di posti (200) è consigliabile prenotare con anticipo.

La quota di iscrizione non potrà essere in nessun caso rimborsata e comprende: la partecipazione a tutte le attività congressuali, i brunch del 14 e 15 dicembre 2017, il materiale congressuale, l’attestato, gli eventuali crediti professionali.

Sarà possibile iscriversi dopo tale data, anche sul posto (on site), versando la quota a tariffa piena e previa disponibilità di posti ancora liberi.

Le quote possono essere versate:

  • tramite carta di credito sul sito www.ibambini.it/formazione;
  • tramite bonifico bancario presso il seguente conto corrente, specificando nella causale ”XXIII° Convegno Nazionale 2017“: IBAN IT94O0542477001000000010403 in­testato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus, presso Banca Popolare di Bari - filiale di Scerne di Pineto;
  • tramite conto corrente postale n. 13375647, intestato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus – 64020 Scerne di Pineto (TE), specificando nella causale ”XXIII° Convegno Nazionale 2017“;
  • tramite buoni di spesa (con copia da allegare) generati dal portale cartadeldocente.istruzione.it e validati dal nostro ente accreditato al MIUR (riservata a tutti i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado).

 

Entro il 20.11.2017

Dopo il 20.11.2017

Iscrizione ordinaria (bonifico, c/c)

€ 90,00

€ 110,00

Studenti o specializzandi*

Insegnanti di sostegno**

 

€ 35,00

 

€ 50,00

Iscrizione on line

€ 80,00

€100,00

* L’agevolazione è applicabile agli studenti universitari di età inferiore ai 30 anni e agli specializzandi iscritti ad una scuola di specializzazione pubblica, allegando copia del certificato di frequenza all’Università e di un valido documento di riconoscimento.
** La stessa agevolazione è praticabile agli insegnanti di sostegno che operano presso le scuole, allegando copia di un attestato di servizio.
I posti disponibili per studenti o specializzandi ed insegnanti di sostegno sono fino ad un massimo di 50. Pertanto, per le agevolazioni, saranno considerate solo le prime 50 domande pervenute.
 

Scarica qui il Modulo di iscrizione per pagamenti con bonifico o conto corrente >>>

Iscriviti direttamente on line per fruire dello sconto >>>

 

Contatti

Centro Studi Sociali sull'Infanzia e l'Adolescenza "don Silvio De Annuntiis"
via Tagliamento snc - 64020 Scerne di Pineto (Teramo)
tel. 085.9463098 - fax 085.9463199
orari di apertura segreteria: lunedì-venerdì 9-13; 14-18.
 
 

Sede di svolgimento

Il Convegno si svolgerà presso il Centro Studi Sociali, dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus, a Scerne di Pineto, piazza don Silvio De Annuntiis (in fondo alla via Tagliamento).
 
Trova il Centro con Google Maps >>>
 
Mezzi privati: dall’Autostrada A14, uscita Atri-Pineto. Dirigersi verso Pineto e raggiungere la Statale 16 Adriatica. Percorrere la Statale (direzione Roseto) per qualche chilometro e raggiungere la frazione di Scerne. Il Centro Studi Sociali si trova in piazza don Silvio De Annuntiis (al termine di via Tagliamento).
 
Mezzi pubblici: dalla stazione ferroviaria di Pescara o di Ancona è possibile prendere il treno regionale, che ferma alla stazione di Scerne di Pineto. Il Centro dista circa 300 metri dalla Stazione ferroviaria. La Segreteria è disponibile a fornire ulteriori informazioni sui mezzi e sulle vie di collegamento.
 

Sistemazione Alberghiera

I partecipanti interessati possono prenotare direttamente una camera presso le seguenti strutture ricettive:
 
B&B "La Casa di Rinaldo" - Via Vomano Vecchio, 57 - Scerne di Pineto (TE) - tel.339 2678034 
€ 50 camera doppia (con colazione); € 35,00 camera singola (con colazione) - prezzi in bassa stagione;
 
B&B "Domus Primavera" - Via Belvedere, 40 - Scerne di Pineto (TE) - tel. 329 0757413
€ 50 camera doppia (con colazione); € 30,00 camera singola (con colazione) - prezzi in bassa stagione;
 
B&B "Home Sweet Home" - Via Nazionale Adriatica nord, 70 - Scerne di Pineto (TE) -tel. 338 7529585;
 
Hotel Parco degli Ulivi (4 stelle) - S.S. Adriatica 16, n. 92 - Scerne di Pineto (TE) - tel. 085 9461500 / 085 9461220 (raggiungibile a piedi, 200 metri dalla sede del Convegno);
l’hotel praticherà i seguenti costi speciali per pernottamento e prima colazione: € 48,00 a notte per camera doppia ad uso singola; € 64,00 a notte per la camera doppia.
 
Le prenotazioni anticipate tramite portali on line possono fruire di ulteriori riduzioni.
 
 


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Programma

Giovedì 14 dicembre 2017 - PRIMA GIORNATA

8.30 – Registrazione Partecipanti

9.00 – Sessione 1 – Curare le famiglie maltrattanti

Saluto del Vescovo di Teramo, S.E. Mons. Michele Seccia, della Presidente dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus  Pina Martella e della Preside della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium” di Roma Pina Del Core.

Il circolo della sicurezza: lavorare sulle funzioni genitoriali in chiave preventiva
Dr.ssa Francesca Manaresipsicologa e psicoterapeuta, Centro Clinico Astrea, Roma
 
Violenza assistita da bambini e bambine. Prevenire il ciclo intergenerazionale della violenza
Dr.ssa Roberta Luberti, psicoterapeuta, Centro psicotraumatologia Relazionale, Centro Exedra per la persona, le coppie  e le famiglie, Firenze
 
Dai maltrattamenti all'omicidio: valutazione del rischio di recidiva
Dr.ssa Anna Costanza Baldry, professore in psicologia sociale, PhD in Criminologia, Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli”
 
Modelli di cura di famiglie maltrattanti
Dr.ssa Gloria Soavi, psicologa e psicoterapeuta, Presidente CISMAI
 

13.00 – Discussione con i partecipanti

13.30 – Pausa pranzo

 

14.30 – Sessione 2 – Curare le famiglie conflittuali

Conflitto e identità: bambini e genitori nelle dinamiche della separazione
Dr. Giancarlo Francini, psicologo e psicoterapeuta, Presidente nazionale Associaizone Culturale “Co.Me.Te", Firenze
 
La reciprocità nelle relazioni conflittuali: dalla reciprocità negativa al riconoscimento dell'altro
Dr.ssa Claudia Chiarolanza, Responsabile della Sezione di Mediazione Familiare, Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Sapienza Università di Roma
 

16:30 - 5 SESSIONI PARALLELE di approfondimento

1)   Promuovere i processi di interdipendenza nelle famiglie conflittuali
Conducono: Dr.ssa C. Chiarolanza e Dr.ssa V. Muzietti
2)   Conflitto e identità: bambini e genitori nelle dinamiche della separazione
Conduce: Dr. G. Francini
3)   Modelli di cura di famiglie maltrattanti
Conduce: Dr.ssa G. Soavi
4)   Il circolo della sicurezza: lavorare sulle funzioni genitoriali in chiave preventiva
Conduce: Dr.ssa F. Manaresi
5)   Anche prima di nascere: la violenza sulle donne in gravidanza e in periodo perinatale come fattore di rischio per cuccioli umani
Conduce: Dr.ssa Luberti
 

18.30 – Chiusura lavori

 

Venerdì 15 dicembre 2017 - SECONDA GIORNATA

9.30 –  Sessione 3 - Curare le famiglie con adolescenti difficili

Adolescenti difficili: figli dei tempi o tempo dei figli
Dr. Bruno Tagliacozzi, analista junghiano e psicoterapeuta IdO, Roma
 
Genitori sotto assedio. Incontrare la famiglia dei "Millennials”
Dr. Mauro Di Lorenzo, psicologo e psicoterapeuta, socio della Cooperativa Minotauro, Milano 
 
La terapia familiare come strumento di cura delle "relazioni difficili" tra genitori e figli adolescenti
Dr.ssa Cinzia Cimminopsicologa e psicoterapeuta, consulente Polo Clinico APF "Servizio Clinico per l'Adolescente e la Famiglia", didatta Accademia di Psicoterapia della Famiglia, Roma
 

12.30 – Pausa pranzo

14.00 – Ascoltare i bambini. Psicoterapie delle infanzie negate
Dr. Luigi Cancrini, psichiatra e psicoterapeuta, Centro Studi di Terapia familiare e relazionale, Roma
 

Sessione 4 – Sostenere la genitorialità in situazioni di crisi

Origini, Identità e continuità affettiva: come prevenire e curare le crisi adottive in adolescenza
Dr. Francesco Vadilonga, psicologo e psicoterapeuta, responsabile scientifico Servizio Specialistico di sostegno alle adozioni e presa in carico delle crisi adottive, CTA Milano
 
Le famiglie si incontrano, sviluppano relazioni
Dr.ssa Laura Piccininoeducatore coordinatore, esperta in progetti di inclusione sociale

18.30 - Compilazione questionari ECM

19.00 - Chiusura lavori

N.B. Tutti i relatori hanno accettato e confermato la loro partecipazione. Tuttavia è possibile che, a causa di imprevisti indipendenti dalla nostra volontà, il programma possa subire variazioni. Aggiornamenti ed approfondimenti sul programma saranno pubblicati sul sito www.ibambini.it/formazione

 

Scarica qui il Depliant con il programma completo >>>

 

Poster

Sono previsti spazi espositivi per poster inviati dai partecipanti. I poster devono essere preventivamente inviati alla Segreteria Organizzativa entro il 30.11.2017. Clicca qui per scaricare il modello >>>
 

Certificazioni e crediti formativi per figure professionali

La frequenza del Convegno consentirà l’acquisizione dei seguenti titoli e crediti:

  • Attestato di partecipazione rilasciato dal Centro Studi Sociali  sull’Infanzia e l’Adolescenza ”don Silvio De Annuntiis”;
  • Professionisti sanitari13,4 crediti formativi ECM per psicologi, educatori professionali,  medico chirurgo (professioni: medicina fisica e riabilitazione, neonatologia, neurologia, neuropsichiatria infantile, pediatria, psichiatria, ginecologia e ostetricia, medicina generale, psicoterapia, medicina legale);
  • Assistenti socialicrediti formativi rilasciati dal CROAS - Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali: è stata inoltrata richiesta al CROAS;
  • Personale scolastico: il Centro Studi Sociali, dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus, è presente nell’elenco degli esercenti ed enti accreditati MIUR presso i quali è possibile utilizzare la Carta del Docente. Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata sul nostro sito web: www.ibambini.it/formazione.

 

Iscrizioni e prenotazioni

L’iscrizione al Convegno Nazionale potrà essere effettuata direttamente online sul sito internet www.ibambini.it/formazione, pagando con carta di credito, oppure inviando l’apposita cedola di prenotazione, accuratamente compilata alla Segreteria Organizzativa sia a mezzo fax (fax 085/9463199) sia per posta (Centro Studi Sociali, via Tagliamento snc, 64020 Scerne di Pineto (TE) sia per e-mail (centrostudi@ibambini.it).

Il pagamento della quota di iscrizione deve essere allegato alla cedola di iscrizione. Le iscrizioni pervenute senza pagamento non saranno accettate. A causa del numero limitato di posti (200) è consigliabile prenotare con anticipo.

La quota di iscrizione non potrà essere in nessun caso rimborsata e comprende: la partecipazione a tutte le attività congressuali, i brunch del 14 e 15 dicembre 2017, il materiale congressuale, l’attestato, gli eventuali crediti professionali.

Sarà possibile iscriversi dopo tale data, anche sul posto (on site), versando la quota a tariffa piena e previa disponibilità di posti ancora liberi.

Le quote possono essere versate:

  • tramite carta di credito sul sito www.ibambini.it/formazione;
  • tramite bonifico bancario presso il seguente conto corrente, specificando nella causale ”XXIII° Convegno Nazionale 2017“: IBAN IT94O0542477001000000010403 in­testato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus, presso Banca Popolare di Bari - filiale di Scerne di Pineto;
  • tramite conto corrente postale n. 13375647, intestato all’Associazione Focolare Maria Regina onlus – 64020 Scerne di Pineto (TE), specificando nella causale ”XXIII° Convegno Nazionale 2017“;
  • tramite buoni di spesa (con copia da allegare) generati dal portale cartadeldocente.istruzione.it e validati dal nostro ente accreditato al MIUR (riservata a tutti i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado).

 

Entro il 20.11.2017

Dopo il 20.11.2017

Iscrizione ordinaria (bonifico, c/c)

€ 90,00

€ 110,00

Studenti o specializzandi*

Insegnanti di sostegno**

 

€ 35,00

 

€ 50,00

Iscrizione on line

€ 80,00

€100,00

* L’agevolazione è applicabile agli studenti universitari di età inferiore ai 30 anni e agli specializzandi iscritti ad una scuola di specializzazione pubblica, allegando copia del certificato di frequenza all’Università e di un valido documento di riconoscimento.
** La stessa agevolazione è praticabile agli insegnanti di sostegno che operano presso le scuole, allegando copia di un attestato di servizio.
I posti disponibili per studenti o specializzandi ed insegnanti di sostegno sono fino ad un massimo di 50. Pertanto, per le agevolazioni, saranno considerate solo le prime 50 domande pervenute.
 

Scarica qui il Modulo di iscrizione per pagamenti con bonifico o conto corrente >>>

Iscriviti direttamente on line per fruire dello sconto >>>

 

Contatti

Centro Studi Sociali sull'Infanzia e l'Adolescenza "don Silvio De Annuntiis"
via Tagliamento snc - 64020 Scerne di Pineto (Teramo)
tel. 085.9463098 - fax 085.9463199
orari di apertura segreteria: lunedì-venerdì 9-13; 14-18.
 
 

torna alla lista corsi