Nido del Focolare

Un nido... nel bosco

La Comunità “Nido del Focolare” è situata a Cerchiara di Isola del Gran Sasso, in un ambiente naturale molto suggestivo, all’interno di struttura moderna, costruita nell’anno 1998, e dotata di tutti i comfort. La sede operativa, oltre ad essere autorizzata dal Comune di Isola del Gran Sasso ai sensi del D.M. 308/2001, è altresì autorizzata quale presidio riabilitativo anche dall’Azienda USL di Teramo e dalla Regione Abruzzo (DGR 282/2000).

La Comunità è circondata da un bosco secolare ed ha ampi spazi verdi all’aperto con apposito spazio giochi attrezzato. In questo luogo, specie i bambini piccoli, hanno modo di crescere armonicamente, anche sotto il profilo della salute fisica, grazie ad un’ottima qualità dell’aria e dell’ambiente naturale.Le modalità di accesso alla Comunità sono tali da garantire la protezione del minore da eventuali comportamenti intrusivi o violenti. Gli ambienti (spazi, arredi, ecc.) sono organizzati proprio come una casa in cui vivono bambini piccoli e riscaldata da più caminetti e da materiali in legno.

La Comunità è facilmente raggiungibile dall’autostrada dei Parchi (dista 2 chilometri dall’uscita San Gabriele-Colledara), ed è collegata con mezzi pubblici al centro di Isola del Gran Sasso.La Comunità dispone di una superficie coperta di circa 1300 mq, all’interno della quale sono situate le stanze per i neonati con le relative culle (6 camere con culle e con letti per educatori), quelle per il coordinatore e l’assistente, una sala mensa, una cucina, una sala soggiorno, una sala giochi, una piccola cappella e i servizi igienici, servizio lavanderia, una sala per incontri con le famiglie.

La Comunità opera tutto l’anno con l’ausilio di collaboratori specializzati.

Piccoli abitanti

La Comunità “Nido del Focolare” si presenta come una struttura comunitaria di tipo familiare per minori in grado di rispondere ai bisogni dei bambini nella fascia della prima infanzia (0-6 anni), per i quali si sia reso necessario l’allontanamento dalla famiglia di origine o che siano costretti, per altre ragioni, a vivere temporaneamente al di fuori del nucleo familiare di appartenenza.

Altresì la Comunità ospita fin dalla sua attivazione, nell’anno 1991, bambini disabili privi di famiglia di origine o abbandonati alla nascita, per i quali non è stato possibile percorrere l’iter adottivo. A loro è stata dedicata anche la Comunità “dopo di noi” Casa Debora, inaugurata dal Vescovo, mons. Michele Seccia, il 19 aprile 2008.

Dal 1991 la coordinatrice della Comunità è suor Caterina Battaglia.

Alcuni dati

  • Data di apertura all'accoglienza: 1991
  • Numero di minori accolti: 61
  • Numero di madri in difficoltà ivi accolte: 5
  • Numero di minori attualmente presenti: 6
  • Personale: n. 9
  • Volontari: 12
  • Recapiti

Recapiti

Nido del Focolare
via Recchiera - 64045 CERCHIARA DI ISOLA DEL GRAN SASSO (TERAMO)
Tel. e Fax 0861/978390