dal 19/10/2018 al 30/10/2018
Iscrizione entro 05/11/2018


ISCRIZIONE ON-LINE

Seminario Nazionale "ABUSO & MALTRATTAMENTO ALL'INFANZIA. Dai fattori di rischio e dai sintomi di sospetto al riconoscimento e agli adempimenti normativi"

Seminario Nazionale

Abuso & Maltrattamento all’Infanzia

dai fattori di rischio e dai sintomi di sospetto
al riconoscimento e agli adempimenti normativi
 

19 e 20 ottobre 2018

Con il Patrocinio della S.I.P. – Società Italiana di Pediatria
e della S.I.P.P.S. –  Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale
 

Sede di svolgimento: The Church Palace - Via Aurelia, 481 - ROMA

 

Riconosciuti 9,1 crediti ECM per professionisti sanitari

 

Presentazione   

Il maltrattamento e l’abuso sessuale all’infanzia e all’adolescenza costituiscono un rilevante problema di salute pubblica, come riferisce la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità, sia per l’incidenza delle espressioni cliniche, sia per le conseguenze e gli esiti anche gravi che coinvolgono le vittime che, se non affrontate correttamente, alimentano una reiterazione delle stesse violenze nelle generazioni successive.

Tra le Istituzioni e i professionisti in prima linea per l’intercettazione dei “segnali”, per la diagnosi precoce e per la prevenzione dello stesso maltrattamento, i pediatri sono, dovrebbero essere, i protagonisti, considerata la loro presenza diffusa sul territorio e la competenza assistenziale esclusiva da loro svolta per tutti i bambini dalla nascita.

Eppure, come rilevano indagini svolte in Italia e negli altri Paesi, l’incidenza di segnalazioni e denunce di casi di maltrattamento da parte di medici e pediatri in particolare è molto limitata: questi dati alimentano la consapevolezza che i dati epidemiologici conosciuti rappresentano solo la punta di un iceberg.

Inoltre non possiamo ignorare che “il catalogo” delle espressioni del maltrattamento deve essere continuamente aggiornato inserendo nello stesso la “violenza assistita” subita da bambini e adolescenti all’interno delle famiglie conflittuali e delle violenze di genere e tutti i casi di bullismo, di cyberbullismo, di pedopornografia che contribuiscono in  modo significativo ad alimentare il disagio di quei ragazzi.

Da questo contesto problematico trae ispirazione il primo Seminario Nazionale, dedicato in particolare ai pediatri, promosso e patrocinato dal CISMAI, in collaborazione con il Centro Studi Sociali “Don Silvio De Annuntiis” dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus. Il Seminario è finalizzato soprattutto a far maturare una cultura dell’infanzia e dell’adolescenza che deve superare i confini delle competenze specialistiche e deve puntare ad integrare conoscenze, competenze e procedure diagnostiche e terapeutiche per rilevare tempestivamente i sintomi del disagio e definire diagnosi, assistenza e cura nell’interesse di ragazzi e adolescenti.

Il profilo professionale dei moderatori e dei relatori, le loro provenienze specialistiche ed i relativi curricula scientifici e professionali  costituiscono un biglietto da visita di assoluta qualità.

Comitato Scientifico: Maria Rosa Giolito, Gianluigi Marseglia, Massimo Masi, Lucia Romeo, Francesco Silenzi, Gloria Soavi, Alberto Villani, Giovanni Visci.

In collaborazione con la Fondazione Tercas.

PATROCINI RICHIESTI: PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA, REGIONE LAZIO, COMUNE DI ROMA

 

Programma    

Venerdì 19 ottobre 2018

Ore 11.00 - Presentazione del Seminario  
Gloria SOAVI, Presidente CISMAI
Massimo MASI, già Professore di Pediatria all’Università di Bologna e Direttore U.O.C. al Policlinico S. Orsola
 
Saluti istituzionali:  
Lorenzo LEUZZI, Vescovo Diocesi Teramo-Atri
Pina MARTELLA, Presidente Associazione Focolare Maria Regina
Alberto VILLANI, Presidente della Società Italiana di Pediatria (SIP)
Giuseppe DI MAURO, Presidente Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS)
Gian Luigi MARSEGLIA, Direttore Clinica Pediatrica Università di Pavia - Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Presidente Conferenza permanente dei direttori delle Scuole di Pediatria
Filomena ALBANO, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza
 
Introduzione ai lavori: 
Il maltrattamento all’infanzia è un problema di salute pubblica: epidemiologia, costi economici e sociali
Raffaela MILANO, Direttore dei Programmi Italia-Europa di Save the Children
 
Ore 13.00 - Pausa pranzo 
 
Ore 15.00 - Prima sessione:  Il trauma e le sue conseguenze  
Moderano:
Renato CERBO, neuropsichiatra infantile, Direttore U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile, Ospedale “S. Spirito”, Pescara
Pietro FERRARA, docente di Pediatria, Università Cattolica del S. Cuore-Roma e Università Campus Bio-Medico, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Roma
 
1.   Lo sviluppo cognitivo ed emozionale del bambino
Sr. Pina DEL CORE, Preside Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium”, Roma
2.   Il trauma e i contributi recenti delle neuroscienze
Marinella MALACREA, neuropsichiatra infantile, psicoterapeuta, supervisore EMDR, già responsabile dell’attività clinica presso il Centro TIAMA di Milano e socio fondatore CISMAI
3.   La trascuratezza
Anna Maria SORRENTINO, psicoterapeuta familiare co-direttore della scuola di psicoterapia Mara Selvini Palazzoli di Milano, Coordinatrice dei centri Mara Selvini per la cura del bambino
4.   Il trauma, le conseguenze e il pediatra
Lucia ROMEO, pediatra, Centro “Timmi” Ospedale “V. Buzzi” Milano e Terres des Hommes
 
 
Ore 17.00 - Seconda sessione: I fattori di rischio e di sospetto, la diagnosi, i contributi specialistici
     Modera: Massimo MASI
 
1.   Il maltrattamento nell’ambulatorio del Pediatra di libera scelta
Elena FERRARI, pediatra di famiglia, sessuologa, membro del tavolo maltrattamento abuso della provincia di Reggio Emilia
2.   Il ruolo del Pronto Soccorso generale e pediatrico: luci ed ombre
Francesco SILENZI, pediatra DEA e Trauma Center Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer, Firenze
Maria Pia SANTORO, Trauma Center Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer, Firenze
3.   Il maltrattamento fisico
Antonino REALE, Responsabile U.O.C. Pediatria dell'Emergenza, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma
4.   L’abuso sessuale e la complessità della diagnosi
Maria Rosa GIOLITO, Direttore SC Consultori Familiari Pediatria di Comunità, ASL Torino 2
5.   Le fratture e il ruolo della radiologia
Leonardo MARCHESINI REGGIANI, S.C. di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna
Eugenio RIMONDI, Responsabile UOS - UOC Radiologia, Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna
 
Ore 20.00 - Conclusione prima giornata dei lavori
 
 
Sabato 20 ottobre 2018
 
Ore 9.00 - Terza sessione: Quadri clinici del maltrattamento e nuove espressioni
Modera: Marcello LANARI, Direttore UO Pediatria d’urgenza, Pronto soccorso e Osservazione breve, Policlinico universitario S.Orsola-Malpighi, Bologna
 
1.   “Shaken baby syndome”
Paola FACCHIN, professore associato dell’Università degli Studi di Padova e Responsabile del Centro per la diagnostica del bambino maltrattato della Regione VenetoMelissa
Rosa RIZZOTTO, Dipartimento Salute della donna e del bambino, Università di Padova
Intervento preordinato: Federica GIANNOTTA, Responsabile Advocacy e Programmi Italia, Fondazione Terre des Hommes
2.   La “violenza assistita”
Roberta LUBERTI, medico psicoterapeuta, Firenze, Referente della Commissione Violenza assistita del CISMA
3.   La “rete”: i rischi, le trappole, le raccomandazioni
Elvira D’AMATO, Direttore Centro nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, Roma
 
Ore 11.00 - Quarta sessione: Il bambino ricoverato: l’assistenza e la terapia 
     Modera: Massimo MASI
 
1.   Quando il bambino è ricoverato
Maria Grazia FOSCHINO, Dirigente Psicologo Responsabile Servizio di Psicologia e Progetto GIADA - Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII, Bari, Consigliere CISMAI
2.   Come incontrare e parlare agli abusanti
Dante GHEZZI, psicologo e psicoterapeuta, Centro TIAMA, Milano
 
Ore 12.00 - Quinta sessione: La “rete”, le Istituzioni e le norme
     Modera: Maria Stella D’ANDREA, Direzione Servizio Medicina Legale AUSL Reggio Emilia
 
1.   Politiche e azioni nazionali per la prevenzione dell’abuso e maltrattamento all’infanzia
Serena BATTILOMO, Dirigente nella Direzione generale della prevenzione sanitaria, Ministero della Salute, Roma
2.   La “rete” dei servizi e delle Istituzioni (scuola, sanità, servizi sociali, le équipes multisciplinari territoriali, ecc.) per identificare famiglie e minori a rischio
Gloriana RANGONE, psicologa e psicoterapeuta, Responsabile settore clinico CTA Milano e referente regionale CISMAI Lombardia
3.   I riferimenti deontologici e normativi. Il Pediatra in Tribunale
Caterina OFFIDANI, Responsabile Funzione Medicina Legale Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma
 
Ore 13.30 - Conclusione del Seminario   
 
La prevenzione del maltrattamento e il pediatra   
Giovanni VISCI, pediatra e neuropsichiatra infantile, direttivo CISMAI
 
Ore 14.00 - Compilazione questionari per crediti ECM
 
Al termine di ogni sessione è prevista l’interazione fra i relatori e i partecipanti.
 
N.B. Tutti i relatori hanno accettato e confermato la loro partecipazione. Tuttavia è possibile che, a causa di imprevisti indipendenti dalla nostra volontà, il programma possa subire variazioni.
 
 

Scarica qui il Depliant con il programma completo >>>

 

Certificazioni e crediti   

Riconosciuti 9,1 crediti ECM per le professioni di:

  • Medico chirurgo (discipline: medicina generale, pediatria, neuropsichiatria infantile, neurologia, neonatologia, psichiatria, psicoterapia, medicina legale);
  • Psicologo;
  • Educatore professionale;
  • Infermiere;
  • Infermiere pediatrico.

Inoltre, sarà richiesto l’accreditamento dell’evento anche all’Ordine degli Assistenti sociali.

Il Centro Studi Sociali, dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus, è presente nell’elenco degli esercenti ed enti accreditati MIUR presso i quali è possibile utilizzare la Carta del Docente per effettuare l'iscrizione tramite buoni di spesa (con copia da allegare) generati dal portale cartadeldocente.istruzione.it e validati dal nostro ente accreditato al MIUR, a seguito dell'iscrizione sulla Piattaforma SOFIA (ri­servata a tutti i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado), codice ID dell'evento formativo: 19816.
Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata sul nostro sito web: www.ibambini.it/formazione.

A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.  

Iscrizioni e prenotazioni    

L’iscrizione al Seminario nazionale potrà essere effettuata direttamente online sul sito internet www.ibambini.it/formazione, pagando con carta di credito, oppure inviando l’apposita cedola di iscrizione accuratamente compilata, alla segreteria organizzativa sia a mezzo fax (n. fax 085/9463199), sia per posta (Centro Studi Sociali, via Tagliamento snc, 64025 Scerne di Pineto - TE), sia per e-mail (centrostudi@ibambini.it).

Il pagamento della quota di iscrizione deve essere allegato alla cedola di iscrizione. Le iscrizioni pervenute senza pagamento non saranno accettate. A causa del numero limitato di posti (200) è consigliabile prenotare con anticipo.

La quota di iscrizione non potrà essere in nessun caso rimborsata e comprende: la partecipazione a tutte le attività seminariali, il materiale, l’attestato, gli eventuali crediti professionali.

 

Quote di iscrizione (barrare la voce che interessa)

Entro il 28/09/2018

Dopo il 28/09/2018

Iscrizione ordinaria (pagamento con bonifico oppure bollettino ccp)

  € 150,00

   € 170,00

Studenti, neolaureati e specializzandi*

  € 110,00

   € 130,00

Iscrizione on line
(pagamento con carta di credito attraverso il sito www.ibambini.it/formazione)

  € 130,00

  € 150,00

 

*È prevista un’agevolazione per gli studenti universitari di età inferiore ai 25 anni, i neolaureati e gli specializzandi iscritti ad una scuola di specializzazione pubblica con età inferiore ai 30 anni, allegando copia del certificato di frequenza all’Università e di un valido documento di riconoscimento. I posti disponibili per studenti, neolaureati e specializzandi sono fino ad un massimo di 30. Pertanto, per le agevolazioni, saranno considerate solo le prime 30 iscrizioni pervenute.

 

Scarica qui il Modulo di iscrizione per pagamenti con bonifico o conto corrente >>>

Iscriviti direttamente on line per fruire dello sconto >>>

 

Segreteria organizzativa   

Centro Studi Sociali sull'Infanzia e l'Adolescenza "don Silvio De Annuntiis"
via Tagliamento snc - 64025 Scerne di Pineto (Teramo)
tel. 085.9463098 - fax 085.9463199
e-mail: centrostudi@ibambini.it   
web: www.ibambini.it/formazione
orari di apertura segreteria: lunedì-venerdì 9-13; 14-18.

 

 

Docenti e Moderatori

Serena BATTILOMO, Dirigente nella Direzione generale della prevenzione sanitaria, Ministero della Salute, Roma

Renato CERBO, neuropsichiatra infantile, Direttore U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile, Ospedale “S. Spirito”, Pescara

Elvira D’AMATO, Direttore Centro nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, Roma

Sr. Pina DEL CORE, Preside Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium”, Roma

Paola FACCHIN, professore associato dell’Università degli Studi di Padova e Responsabile del Centro per la diagnostica del bambino maltrattato della Regione VenetoMelissa

Pietro FERRARA, docente di Pediatria, Università Cattolica del S. Cuore-Roma e Università Campus Bio-Medico, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Roma

Elena FERRARI, pediatra di famiglia, sessuologa, membro del tavolo maltrattamento abuso della provincia di Reggio Emilia

Maria Grazia FOSCHINO, Dirigente Psicologo Responsabile Servizio di Psicologia e Progetto GIADA - Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII, Bari, Consigliere CISMAI

Dante GHEZZI, psicologo e psicoterapeuta, Centro TIAMA, Milano

Federica GIANNOTTA, Responsabile Advocacy e Programmi Italia, Fondazione Terre des Hommes

Maria Rosa GIOLITO, Direttore SC Consultori Familiari Pediatria di Comunità, ASL Torino 2

Marcello LANARI, Direttore UO Pediatria d’urgenza, Pronto soccorso e Osservazione breve, Policlinico universitario S.Orsola-Malpighi, Bologna

Roberta LUBERTI, medico psicoterapeuta, Firenze, Referente della Commissione Violenza assistita del CISMA

Marinella MALACREA, neuropsichiatra infantile, psicoterapeuta, supervisore EMDR, già responsabile dell’attività clinica presso il Centro TIAMA di Milano e socio fondatore CISMAI

Leonardo MARCHESINI REGGIANI, S.C. di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna

Massimo MASI, già Professore di Pediatria all’Università di Bologna e Direttore U.O.C. al Policlinico S. Orsola

Raffaela MILANO, Direttore dei Programmi Italia-Europa di Save the Children

Caterina OFFIDANI, Responsabile Funzione Medicina Legale Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma 

Antonino REALE, Responsabile U.O.C. Pediatria dell'Emergenza, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma

Gloriana RANGONE, psicologa e psicoterapeuta, Responsabile settore clinico CTA Milano e referente regionale CISMAI Lombardia

Eugenio RIMONDI, Responsabile UOS - UOC Radiologia, Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna

Rosa RIZZOTTO, Dipartimento Salute della donna e del bambino, Università di Padova

Lucia ROMEO, pediatra, Centro “Timmi” Ospedale “V. Buzzi” Milano e Terres des Hommes

Maria Pia SANTORO, Trauma Center Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer, Firenze

Francesco SILENZI, pediatra DEA e Trauma Center Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer, Firenze

Anna Maria SORRENTINO, psicoterapeuta familiare co-direttore della scuola di psicoterapia Mara Selvini Palazzoli di Milano, Coordinatrice dei centri Mara Selvini per la cura del bambino

Giovanni VISCI, pediatra e neuropsichiatra infantile, direttivo CISMAI

 

Tipologia Max Iscritti Costo
Iscrizione online ai fini del download del materiale didattico
solo per iscrizione entro il 05/11/2018
50 € 0.00
Iscrizione on line (pagando con carta di credito) entro il 28 settembre
solo per iscrizione entro il 28/09/2018
200 € 130.00
Iscrizione on line (pagando con carta di credito) dopo il 28 settembre
solo per iscrizione entro il 16/10/2018
200 € 150.00
Forma di pagamento: DIFFERITO

Iscrizioni e prenotazioni    

L’iscrizione al Seminario nazionale potrà essere effettuata direttamente online sul sito internet www.ibambini.it/formazione, pagando con carta di credito, oppure inviando l’apposita cedola di iscrizione accuratamente compilata, alla segreteria organizzativa sia a mezzo fax (n. fax 085/9463199), sia per posta (Centro Studi Sociali, via Tagliamento snc, 64025 Scerne di Pineto - TE), sia per e-mail (centrostudi@ibambini.it).

Il pagamento della quota di iscrizione deve essere allegato alla cedola di iscrizione. Le iscrizioni pervenute senza pagamento non saranno accettate. A causa del numero limitato di posti (200) è consigliabile prenotare con anticipo.

La quota di iscrizione non potrà essere in nessun caso rimborsata e comprende: la partecipazione a tutte le attività seminariali, il materiale, l’attestato, gli eventuali crediti professionali.

 

Quote di iscrizione (barrare la voce che interessa)

Entro il 28/09/2018

Dopo il 28/09/2018

Iscrizione ordinaria (pagamento con bonifico oppure bollettino ccp)

  € 150,00

   € 170,00

Studenti, neolaureati e specializzandi*

  € 110,00

   € 130,00

Iscrizione on line
(pagamento con carta di credito attraverso il sito www.ibambini.it/formazione)

  € 130,00

  € 150,00

 

*È prevista un’agevolazione per gli studenti universitari di età inferiore ai 25 anni, i neolaureati e gli specializzandi iscritti ad una scuola di specializzazione pubblica con età inferiore ai 30 anni, allegando copia del certificato di frequenza all’Università e di un valido documento di riconoscimento. I posti disponibili per studenti, neolaureati e specializzandi sono fino ad un massimo di 30. Pertanto, per le agevolazioni, saranno considerate solo le prime 30 iscrizioni pervenute.

 

Scarica qui il Modulo di iscrizione per pagamenti con bonifico o conto corrente >>>

Iscriviti direttamente on line per fruire dello sconto >>>

 

Segreteria organizzativa   

Centro Studi Sociali sull'Infanzia e l'Adolescenza "don Silvio De Annuntiis"
via Tagliamento snc - 64025 Scerne di Pineto (Teramo)
tel. 085.9463098 - fax 085.9463199
e-mail: centrostudi@ibambini.it   
web: www.ibambini.it/formazione
orari di apertura segreteria: lunedì-venerdì 9-13; 14-18.

 

Sede di svolgimento     

Il Seminario nazionale si svolgerà a Roma, presso il The Church Palace, in via Aurelia n. 481.

Per raggiungere la sede del Seminario è possibile prendere la Metro A (direzione Battistini) e scendere alla fermata Cornelia.

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Sistemazione alberghiera   

I partecipanti interessati possono prenotare direttamente presso gli hotel e le strutture ricettive di Roma.

 
 

Programma    

Venerdì 19 ottobre 2018

Ore 11.00 - Presentazione del Seminario  
Gloria SOAVI, Presidente CISMAI
Massimo MASI, già Professore di Pediatria all’Università di Bologna e Direttore U.O.C. al Policlinico S. Orsola
 
Saluti istituzionali:  
Lorenzo LEUZZI, Vescovo Diocesi Teramo-Atri
Pina MARTELLA, Presidente Associazione Focolare Maria Regina
Alberto VILLANI, Presidente della Società Italiana di Pediatria (SIP)
Giuseppe DI MAURO, Presidente Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS)
Gian Luigi MARSEGLIA, Direttore Clinica Pediatrica Università di Pavia - Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Presidente Conferenza permanente dei direttori delle Scuole di Pediatria
Filomena ALBANO, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza
 
Introduzione ai lavori: 
Il maltrattamento all’infanzia è un problema di salute pubblica: epidemiologia, costi economici e sociali
Raffaela MILANO, Direttore dei Programmi Italia-Europa di Save the Children
 
Ore 13.00 - Pausa pranzo 
 
Ore 15.00 - Prima sessione:  Il trauma e le sue conseguenze  
Moderano:
Renato CERBO, neuropsichiatra infantile, Direttore U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile, Ospedale “S. Spirito”, Pescara
Pietro FERRARA, docente di Pediatria, Università Cattolica del S. Cuore-Roma e Università Campus Bio-Medico, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Roma
 
1.   Lo sviluppo cognitivo ed emozionale del bambino
Sr. Pina DEL CORE, Preside Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium”, Roma
2.   Il trauma e i contributi recenti delle neuroscienze
Marinella MALACREA, neuropsichiatra infantile, psicoterapeuta, supervisore EMDR, già responsabile dell’attività clinica presso il Centro TIAMA di Milano e socio fondatore CISMAI
3.   La trascuratezza
Anna Maria SORRENTINO, psicoterapeuta familiare co-direttore della scuola di psicoterapia Mara Selvini Palazzoli di Milano, Coordinatrice dei centri Mara Selvini per la cura del bambino
4.   Il trauma, le conseguenze e il pediatra
Lucia ROMEO, pediatra, Centro “Timmi” Ospedale “V. Buzzi” Milano e Terres des Hommes
 
 
Ore 17.00 - Seconda sessione: I fattori di rischio e di sospetto, la diagnosi, i contributi specialistici
     Modera: Massimo MASI
 
1.   Il maltrattamento nell’ambulatorio del Pediatra di libera scelta
Elena FERRARI, pediatra di famiglia, sessuologa, membro del tavolo maltrattamento abuso della provincia di Reggio Emilia
2.   Il ruolo del Pronto Soccorso generale e pediatrico: luci ed ombre
Francesco SILENZI, pediatra DEA e Trauma Center Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer, Firenze
Maria Pia SANTORO, Trauma Center Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer, Firenze
3.   Il maltrattamento fisico
Antonino REALE, Responsabile U.O.C. Pediatria dell'Emergenza, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma
4.   L’abuso sessuale e la complessità della diagnosi
Maria Rosa GIOLITO, Direttore SC Consultori Familiari Pediatria di Comunità, ASL Torino 2
5.   Le fratture e il ruolo della radiologia
Leonardo MARCHESINI REGGIANI, S.C. di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna
Eugenio RIMONDI, Responsabile UOS - UOC Radiologia, Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna
 
Ore 20.00 - Conclusione prima giornata dei lavori
 
 
Sabato 20 ottobre 2018
 
Ore 9.00 - Terza sessione: Quadri clinici del maltrattamento e nuove espressioni
Modera: Marcello LANARI, Direttore UO Pediatria d’urgenza, Pronto soccorso e Osservazione breve, Policlinico universitario S.Orsola-Malpighi, Bologna
 
1.   “Shaken baby syndome”
Paola FACCHIN, professore associato dell’Università degli Studi di Padova e Responsabile del Centro per la diagnostica del bambino maltrattato della Regione VenetoMelissa
Rosa RIZZOTTO, Dipartimento Salute della donna e del bambino, Università di Padova
Intervento preordinato: Federica GIANNOTTA, Responsabile Advocacy e Programmi Italia, Fondazione Terre des Hommes
2.   La “violenza assistita”
Roberta LUBERTI, medico psicoterapeuta, Firenze, Referente della Commissione Violenza assistita del CISMA
3.   La “rete”: i rischi, le trappole, le raccomandazioni
Elvira D’AMATO, Direttore Centro nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, Roma
 
Ore 11.00 - Quarta sessione: Il bambino ricoverato: l’assistenza e la terapia 
     Modera: Massimo MASI
 
1.   Quando il bambino è ricoverato
Maria Grazia FOSCHINO, Dirigente Psicologo Responsabile Servizio di Psicologia e Progetto GIADA - Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII, Bari, Consigliere CISMAI
2.   Come incontrare e parlare agli abusanti
Dante GHEZZI, psicologo e psicoterapeuta, Centro TIAMA, Milano
 
Ore 12.00 - Quinta sessione: La “rete”, le Istituzioni e le norme
     Modera: Maria Stella D’ANDREA, Direzione Servizio Medicina Legale AUSL Reggio Emilia
 
1.   Politiche e azioni nazionali per la prevenzione dell’abuso e maltrattamento all’infanzia
Serena BATTILOMO, Dirigente nella Direzione generale della prevenzione sanitaria, Ministero della Salute, Roma
2.   La “rete” dei servizi e delle Istituzioni (scuola, sanità, servizi sociali, le équipes multisciplinari territoriali, ecc.) per identificare famiglie e minori a rischio
Gloriana RANGONE, psicologa e psicoterapeuta, Responsabile settore clinico CTA Milano e referente regionale CISMAI Lombardia
3.   I riferimenti deontologici e normativi. Il Pediatra in Tribunale
Caterina OFFIDANI, Responsabile Funzione Medicina Legale Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma
 
Ore 13.30 - Conclusione del Seminario   
 
La prevenzione del maltrattamento e il pediatra   
Giovanni VISCI, pediatra e neuropsichiatra infantile, direttivo CISMAI
 
Ore 14.00 - Compilazione questionari per crediti ECM
 
Al termine di ogni sessione è prevista l’interazione fra i relatori e i partecipanti.
 
N.B. Tutti i relatori hanno accettato e confermato la loro partecipazione. Tuttavia è possibile che, a causa di imprevisti indipendenti dalla nostra volontà, il programma possa subire variazioni.
 
 

Scarica qui il Depliant con il programma completo >>>

 

Certificazioni e crediti   

Riconosciuti 9,1 crediti ECM per le professioni di:

  • Medico chirurgo (discipline: medicina generale, pediatria, neuropsichiatria infantile, neurologia, neonatologia, psichiatria, psicoterapia, medicina legale);
  • Psicologo;
  • Educatore professionale;
  • Infermiere;
  • Infermiere pediatrico.

Inoltre, sarà richiesto l’accreditamento dell’evento anche all’Ordine degli Assistenti sociali.

Il Centro Studi Sociali, dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus, è presente nell’elenco degli esercenti ed enti accreditati MIUR presso i quali è possibile utilizzare la Carta del Docente per effettuare l'iscrizione tramite buoni di spesa (con copia da allegare) generati dal portale cartadeldocente.istruzione.it e validati dal nostro ente accreditato al MIUR, a seguito dell'iscrizione sulla Piattaforma SOFIA (ri­servata a tutti i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado), codice ID dell'evento formativo: 19816
Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata sul nostro sito web: www.ibambini.it/formazione.

A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.  

 

 

Iscrizioni e prenotazioni    

L’iscrizione al Seminario nazionale potrà essere effettuata direttamente online sul sito internet www.ibambini.it/formazione, pagando con carta di credito, oppure inviando l’apposita cedola di iscrizione accuratamente compilata, alla segreteria organizzativa sia a mezzo fax (n. fax 085/9463199), sia per posta (Centro Studi Sociali, via Tagliamento snc, 64025 Scerne di Pineto - TE), sia per e-mail (centrostudi@ibambini.it).

Il pagamento della quota di iscrizione deve essere allegato alla cedola di iscrizione. Le iscrizioni pervenute senza pagamento non saranno accettate. A causa del numero limitato di posti (200) è consigliabile prenotare con anticipo.

La quota di iscrizione non potrà essere in nessun caso rimborsata e comprende: la partecipazione a tutte le attività seminariali, il materiale, l’attestato, gli eventuali crediti professionali.

 

Quote di iscrizione (barrare la voce che interessa)

Entro il 28/09/2018

Dopo il 28/09/2018

Iscrizione ordinaria (pagamento con bonifico oppure bollettino ccp)

  € 150,00

   € 170,00

Studenti, neolaureati e specializzandi*

  € 110,00

   € 130,00

Iscrizione on line
(pagamento con carta di credito attraverso il sito www.ibambini.it/formazione)

  € 130,00

  € 150,00

 

*È prevista un’agevolazione per gli studenti universitari di età inferiore ai 25 anni, i neolaureati e gli specializzandi iscritti ad una scuola di specializzazione pubblica con età inferiore ai 30 anni, allegando copia del certificato di frequenza all’Università e di un valido documento di riconoscimento. I posti disponibili per studenti, neolaureati e specializzandi sono fino ad un massimo di 30. Pertanto, per le agevolazioni, saranno considerate solo le prime 30 iscrizioni pervenute.

 

Scarica qui il Modulo di iscrizione per pagamenti con bonifico o conto corrente >>>

Iscriviti direttamente on line per fruire dello sconto >>>

 

Segreteria organizzativa   

Centro Studi Sociali sull'Infanzia e l'Adolescenza "don Silvio De Annuntiis"
via Tagliamento snc - 64025 Scerne di Pineto (Teramo)
tel. 085.9463098 - fax 085.9463199
e-mail: centrostudi@ibambini.it   
web: www.ibambini.it/formazione
orari di apertura segreteria: lunedì-venerdì 9-13; 14-18.

 

torna alla lista corsi